fb

ig
Pietro "Phatejoker" Iacullo

SegheMentali Non riuscirò mai a giocare Red Dead Redemption 2

Non riuscirò mai a giocare Red Dead Redemption 2. È una di quelle solite supercazzole alla Gameromancer dove i giochini non c’entrano nulla. Qui è anche peggio, perché Red Dead Redemption 2 non c’entra davvero nulla.
Ha avuto semplicemente sfiga, se di sfiga si può parlare davanti ad un prodotto che fattura il suo primo miliardo in 7 giorni. Al suo posto potrebbe esserci letteralmente qualunque altro gioco.

Non riuscirò mai a giocare Red Dead Redemption 2 perché mi ricorda una persona che non voglio ricordare

Non riuscirò mai a giocare Red Dead Redemption 2 perché mi ricorda una persona che non voglio ricordare. La sola idea di qualcosa regalatami da te dentro quella PS5 appena comprata è insostenibile, inconcepibile.

Guardo quei due dischi e rivedo tutto, rivivo ogni passo. Progetti immaginati assieme. Chiacchiere fino a notte fonda durante una quarantena da cui siamo usciti spalla contro spalla, come in un buddy movie anni ‘80. Gli smeni e gli sfoghi personali, quella volta che non sapevi come mollare la tua ragazza e quella volta che mi davi consigli su come provarci io.

Rivivo le litigate e il modo vigliacco in cui le hai usate.

Le sbottate da primadonna e le telefonate per tenerti li dove avevo bisogno di sapere che eri. Perché in fondo un po’ la mia primadonna lo eri, e andava bene così. Era come parlare con me stesso attraverso il tempo, perché eri più vecchio tu ma avevo più esperienza io.

È un sacco di merda

Era fin troppa la prima volta, e pensa, a distanza di mesi puzza ancora da dare il vomito. Sono sempre stato convinto che fatta una cosa poi fosse parte di te, potessi rifarla a comando, facile come può essere facile un Kirby su 3DS. E invece sono qui che non riesco ad affrontare una seconda volta tutto questo e quindi fanculo, si fotta Red Dead Redemption 2 e chiunque ci abbia lavorato.
Fottiti anche tu, tante parole e nessun gesto concreto in ‘sto tira e molla del cazzo.

È la prima volta che associo un videogioco a qualcosa di doloroso.

Forse perché non ho davvero rischiato e vissuto per anni. Forse perché sono semplicemente un cazzo di privilegiato e qualcosa di così brutto non me l’aveva mai fatto nessuno. Magari tu sei pure davvero convinto di aver ragione. Magari sei pentito, magari è finita male.
Non mi interessa davvero, in realtà. Per ridicolo che sia ti possono nominare e non sento niente, ma Red Dead Redemption 2 no, mi fa sbroccare. Ti sei portato via anche questo, l’ultima beffa.

Mi viene solo da chiedermi se farei a cambio, se preferirei essere al tuo posto e aver detto ad un amico che non l’hai mai considerato un amico e poter giocare a ‘sto GTA con gli archibugi.

Mi rispondo di no. In fondo, forse, sono più umano di quello che pensavo.
Più umano di te.