fb

ig
Francesco "TheLawyer" Alteri

SegheMentali Perché gli sfondi di Promare sono low poly?

Perché gli sfondi di Promare sono low poly? Perché devi soffrire mentre lo guardi.

Non è assolutamente la prima domanda che vi viene in mente quando pensate a Promare, eh? Sicuro non andate a pensare al perché gli sfondi di Promare sono low poly. Certo che no. A voi cazzo vi frega degli sfondi, giusto? L’importante è guardare solo quello che c’è davanti. Vi ho beccato! Lo so che andate in giro a dire a qualsiasi essere con cui volete copulare che: “Bisogna guardare oltre. Il primo sguardo è ingannevole. Gli occhi ci mentono e il cervello è un supporto inaffidabile. Solo guardando lo sfondo di ciò che siamo possiamo davvero capire chi abbiamo difronte…” Tutte cazzate. Anche perché non solo poi tornate a casa insoddisfatti, ma sta tiritera per i film non l’applicate mai.

perché gli sfondi di promare sono low poly
Guarda che capolavoro di città!
perché gli sfondi di promare sono low poly
Una fiamma rosa: Della città low poly ne hanno parlato anche quelle piccole fiammelle di I Love Videogames.

“Che il fuoco dei Promare bruci la vostra poca visione delle cose!” “Che le fiamme dei Promare viaggino veloci e ardano ciò che rimane delle membra di chi non guarda gli sfondi!” Sarei stato un ottimo super-cattivo. O è solo la cazzonaggine dello Studio Trigger che domina i miei pensieri. Sta di fatto che Promare è un bellissimo film. Lo trovate scritto ovunque, pure in recensioni schifosamente poco teatrali. Bleah.

Veloce, colorato, focoso. Ci stanno pure i pompieri in Promare, ma che volete di più? Il film è l’ennesima testimonianza di questa strana tendenza che ultimamente ci fa chiedere: Perché i pompieri negli anime? Non ne ho la più pallida idea. Sto feticismo dai nipponici non me lo aspettavo. E ne ho vista di roba eh?Un supereroe con le mutande in faccia… Cooomunque, tra fiamme, acqua, megarobottonisupersfondamentodeicieli, Promare propone una città low poly. Eppure la città è importante, insomma, fa da sfondo a ogni cosa! No, low poly… Ed è lì che mi sono ricollegato al cuore del mondo e ho avuto un colpo di genio:

E se fosse tutto calcolato per farci provare la sofferenza dei Promare?

Vi siete ripetutamente toccati la punta del naso leggendo questa cosa eh? È tutto in low poly perché i Promare soffrono per alimentare la loro fiamma e quindi dobbiamo soffrire anche noi per contrasto! Disegni a mano dettagliati, colori sbiaditi, velocità e sfondi con pochi poligoni. Dai! Più palese di così! Neanche la serie di The Witcher su Netflix è così scontata!
Questo è solo un piccolo assaggio però. Giusto una piccola e veloce risposta alla domanda “Perché gli sfondi di Promare sono low poly?”. Ed è, ovviamente, una supercazzola. Ma secondo voi davvero quelli di Studio Trigger hanno fatto gli sfondi low poly per farci soffrire? A malapena sono riusciti a tenere su una trama (e non sempre ci sono riusciti)! Ma noi li amiamo proprio per questo: amiamo i loro lavori perché sono tamarri, esagerati e in continuo dialogo l’uno con l’altro. Abbiamo deciso di farci una puntata del podcast in merito, quella all’inizio di questo articolo. Io l’ascolterei…

… Sia mai che il fuoco dei Promare vi pervada e vi venga qualche bruciante illuminazione.