fb

ig

Se anche tua madre avesse avuto paura dei day one t’avrebbe abortito.

Volevi un motivo per comprare ‘sta cazzo di PS5 al lancio, per salire sul treno dei teraFLOPS di Xbox? Eccotelo. Tutte le cose che ti possono far star bene nella vita sono dall’altro lato della paura. È banale, è retorico. È vero.
Quel bacio che non hai dato perché ti sei cacato addosso, quei ti voglio bene che non hai mai detto perché non hai trovato la voce, o forse non hai trovato le palle. Quella PlayStation Vita che per colpa tua è nata morta, perché ti sei detto “aspetto” e hai fatto pure bene, visto che pochi mesi dopo hanno tagliato 3DS così tanto che Miyamoto sembrava emo.

Però hai lasciato morire una delle console più belle che l'industria avesse mai osato provare a venderci e beh, quel senso di colpa lì non lo lavi via più

Ecco perché dovresti proprio alleggerirti le tasche oggi. Perché ti alleggerirebbe anche il cuore. Traforma quei 3-4-500 euro in puro intrattenimento. Tra qualche anno l’inflazione e il potere d’acquisto e tutte quelle stronzate ne avranno eroso il valore nominale. Sperperali. Goditeli. Giocateli.

Fai come ha fatto tua madre trent’anni fa.
Non avere paura del day one.