fb

ig
Luca buelli

SegheMentali Resident evil come star wars

Ciao a te fan dei “veri” Resident Evil, è ora di vedere la realtà dei fatti che hai contribuito a costruire, cosa sceglierai pillola blu e ti farai ammaliare dalla vampira alta due metri e dal protagonista più inutile che si potesse creare.

Oppure prenderai la pillola rossa e vedrai cosa Capcom ha fatto alla tua serie preferita.

Capcom dopo Resident evil 6 si è ritrovata con un’enorme problema perché una buona parte del pubblico non aveva apprezzato il recente sesto capitolo della saga, con le peggio motivazioni totalmente insensate visto l’obbiettivo del titolo: migliorare il combat system, ampliare l’universo in vista del finale della saga e l’introduzione di Jake, la scoperta di diversi segreti su diversi importanti eventi dell’universo della saga. Tutti incredibilmente raggiunti a parte un lieve back tracking in certe aree.

Passano gli anni e viene rilasciato Revelation 2 un capolavoro di gioco con un altro tassello importante aggiunto alle rivelazioni della serie. Il finale preparava a una reunion importante nel futuro capitolo che poteva dare un degno finale alla saga…

E invece il denaro è più importante che la fedelta

Questo articolo è frutto dell'iniziativa Crowdsourcing sovversivo di Gameromancer. Che è 'sta cosa?