fb

ig
Ep. 79: Not Fungible Tolkien
00:00

Ma pare solo a me che i videogiochi siano sempre più sfacciatamente una questione di soldi?

Capiamoci, i giochini sono industria da che Atari s’è accorta che Pac-Man convertiva quarti di dollaro in milioni nell’estratto conto di Nolan Bushnell. E l’immagine dello sviluppatore che vive solo per la sua arte è una stronzata romantica da Rinascimento da discount, ‘che John Romero firmava le sue lettere “futuro riccone” già quando aveva 10 anni.

Però prima ce lo mettevano in culo indossando la maschera e applicando la vaselina. La software house della gggente, this is for the players e minchiate del genere. Adesso invece si parla solo di fatturato

Nasce un trend e chiunque e sua sorella lo insegue peggio di come farebbe uno stalker. Fortnite fa il botto e allora beccati il Battle Royale di Final Fantasy VII, Battlefield grosso più grosso con i disastri ambientali che poi diventa a sua volta un disastro ambientale e il Call of Duty free-to-play che si mangia il resto di tutta la lineup di Activision. Tanto Bobby Kotick è lì dov’è perché il CDA si fa le seghe ogni volta che fa il record di fatturati lasciando a casa centinaia di dipendenti, l’idea di mettere gli stronzi che han lavorato a Crash 4 nelle miniere di Modern Warfare è la versione executive del contrappasso dantesco.

Mentre stiam qui che chiadiamo al PEGI di mettere automaticamente il bollino 18+ nel caso ci siano le loot box il Gran Concilio del Lucro ha decreato che il futuro si chiama NFT.

Trasformiamo pure il tempo libero in ore di lavoro dove potenzialmente puoi fare bei soldi, che poi siano in pratica solo le briciole che le Zaibatsu ti lasciano nel piatto è un dettaglio. Funziona così da una vita, pensa che Bezos è andato nello spazio coi soldi degli spazi pubblicitari generati dagli stream del tuo influencer preferito.

Il prossimo passo è pagarti direttamente per giocare mentre alimenti l’ennesima bolla che manderà a gambe all’aria un’economia che è stata già fottuta così tante volte che quasi quasi è meglio che me la faccio ‘sta cavalcata sul Metaverso.

Metti che per una volta riesco ad essere un gradino più sopra un quello schema piramidale che abbiam fatto diventare le nostre vite.

Ne vuoi ancora? Nessun problema...