Ep. 24: indie killed the radio star
Ep. 16: Cosa vogliono fare i videogiochi da grandi?
00:00

In questa puntata di Gameromancer:


Dopo un Novembre così vergognoso che ci vergogniamo noi stessi a parlarne, la crew leggendaria di I Love Videogames si riunisce ancora una volta per il sedicesimo episodio di Gameromancer, il podcast che non ha paura di aprire una puntata con una blasfemia. Sebbene la streak di hashtag “#MadonnaChePuntatone” sia stata temporaneamente sospesa, questo mese c’è ancora spazio per un po’ di cazzeggio nel pieno del nostro stile – il che vuol dire, sostanzialmente, che dovreste stare attenti a non ascoltare questa puntata a volume troppo alto.

Con il sempiterno Pietro Iacullo a condurre e un Guido Avitabile tornato dall’oblio, questo episodio di Gameromancer esplorerà le risposte indiscutibili e inattaccabili a domande esistenziali sul mondo dei videogiochi, con l’aiuto del raffinato Filippo Veschi e con qualche intervento casuale direttamente dalla regia. Non c’è ancora nessuna traccia del nostro amatissimo Luca Mazzocco all’orizzonte – ma, ehi, noi continueremo a provare. E abbiamo già in programma qualcosa per il suo ritorno.

Ne vuoi ancora? Nessun problema...